CONFUSION AUTOMISTE

Ma a chi interessano le ore trascorse in Consiglio regionale a parlare dei battibecchi dentro e fuori dal Congresso del movimento Stella Alpina con l’U.V.P.?

I meschini attacchi “mascherati” agli uni e agli altri  per effettuare regolamenti di conti da asilo infantile?

L’utilizzo strumentale di un argomento importante come quello della Riforma Costituzionale per spintonarsi?

Ormai la legislatura diventa la brutta copia della precedente: aula spesso semideserta, motivazione generale in discesa,  effettiva volontà di reale opposizione sacrificata a future intese ufficiali o segrete.

La CONFUSION AUTONOMISTE regna incontrastata.

Sono lontano da questo gioco politico da prima Repubblica che non mi appassiona ma peggio allontana ancora di più i cittadini dalla politica vuota di proposte e soluzioni che sa solo parlare, tra l’altro solo dei suoi problemi di sopravvivenza.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*